International Newspaper

Dispaccio dall’Ucraina

10 Giugno 2022 ore 09.41

Il Ministero ucraino afferma che l’esercito russo è impegnato sopratutto sul confine per evitare che l’esercito ucraino penetri in Russia e afferma che molti soldati del Donbass si rifiutano di combattere al fianco dei russi. Il Ministero russo documentano che le unità di ingegneria delle forze armate russe continuano a ripulire strade e aree forestali del Parco Nazionale Svyatye Gory e le vittorie ottenute anche grazie al sostegno dell’esercito del Donbass…

Il centosettesimo giorno di guerra è iniziato.

Ministero della Difesa Ucraino

È iniziata la centosettima giornata del confronto eroico della nazione ucraina invasione militare russa.

Esercito ucraino

Nelle direzioni di Volyn e Polis ʹkomu, è stato confermato il coinvolgimento delle unità speciali di brigata delle forze interne del ministero degli interni della repubblica di Bielorussia nella sicurezza delle frontiere nella regione di Gomel.

In direzione Siversky, da parte dell’avversario, non si nota la condotta delle azioni attive, non si rileva alcun segno della creazione di gruppi di impatto e dello spostamento delle singole unità. Il nemico ha sparato dalle aree mortai degli insediamenti medio-Buda, ro žkovichí, sen ʹkívka e sopič.

Nella direzione slobo žans ʹkomu l’avversario, forze fino a 30 gruppi tattici di battaglione, conduce il combattimento. Conduce effetti di fuoco sistematici per congelare le azioni delle truppe delle Forze di Difesa ed impedire loro di avanzare ulteriormente e attraversare il confine di Stato.

L’avversario continua le azioni difensive in direzione Kharkiv. Gli sforzi principali del nemico sono concentrati sul tenere occupate le frontiere. Per evitare il passaggio all’offensiva delle nostre truppe, l’aggressore ha effettuato bombardamenti di artiglieria delle posizioni ucraine.

Sulla direzione slava, l’avversario delle azioni attive non ha compiuto, concentra le sue truppe, cerca di creare le condizioni per il rinnovo dell’avanzata.

In direzione di Donetsk, il nemico continua a sparare sulle unità ucraine oltre la linea di incontro, per infliggere attacchi missilistici e aerei, anche contro gli insediamenti.

In direzione limans ʹkomu, gli occupanti delle azioni attive non hanno speso. Le aree di artiglieria di Grigorivka e Serebryanka sono state bombardate.

In direzione Severodonetsk, l’avversario sta cercando senza successo di stabilire il pieno controllo sulla città di Severodonitsk, i combattimenti continuano.

L’aviazione

Nella direzione di Bakhmuts ʹkomu, gli occupanti applicano attivamente l’aviazione operativa-tattica e dell’esercito. Le unità

Il colonnello Roman Kachur cavaliere dell’ordine di Bohdan Khmelnytsky. Comandante della 55a brigata separata di artiglieria “Zaporizhzhka Sich”. Il 12 maggio 2022, il colonnello Roman Kachuru è stato insignito del titolo di Eroe dell’Ucraina.

avversarie hanno cercato di guidare le azioni di šturmoví nella direzione degli insediamenti di Nirkove e Mykolaivka. I soldati ucraini hanno causato un impatto infuocato. Gli invasori con le perdite sono scappati.

Il nemico ha cercato di condurre una battaglia di ricognizione in direzione degli insediamenti di nagírne e Berestove. Ma se ne sono andati.

L’avversario guida l’offensiva verso Vozdvizhenko – Rota, ha successo parziale, si consolida sui confini occupati.

Nelle direzioni di Avdiiv, Kurakhiv, Novopavlivsky e Zaporizhzhia, il nemico sta esercitando una sistematica influenza del fuoco sulle posizioni delle unità ucraine al fine di congelare l’azione.

Nella direzione di Pívdennobuz ʹkomu, le unità nemiche guidano la difesa. Per rafforzare il raggruppamento, l’avversario ha speso unità in movimento. Agire sulle attrezzature ingegneristiche delle frontiere precedentemente occupate. Si celebra in particolare l’installazione delle barriere miniere nell’area dell’insediamento delle Highlands.

Nonostante le misure obbligatorie da parte del comando delle truppe di occupazione, il rifiuto di partecipare al combattimento da parte di unità munite di personale mobilitato forzatamente provenienti dai territori temporaneamente occupati di Donetsk e Luhansk continua ad essere fissato delle regioni del Ghana. Si è saputo che a causa delle perdite ricevute durante i combattimenti con i difensori ucraini nella regione di Kharkiv, l’unità di tiro motori del 1° Corpo d’Armata nella sua composizione si è rifiutata di partecipare al combattimento.

Nelle ultime 24 ore, i difensori e i difensori dell’Ucraina nelle direzioni di Donetsk e Luhansk hanno respinto sette attacchi nemici, dieci carri armati distrutti, sette sistemi di artiglieria, quattro veicoli blindati da combattimento, tre auto blindate speciali, quattro unità attrezzature automobilistiche e magazzino di munizioni del nemico. Le unità di difesa aerea hanno abbattuto cinque aerei senza equipaggio Orlan-10.

L’ aviazione ucraina ha colpito una serie di colpi ai punti base, punti di accumulo di attrezzature e magazzini nemici nelle aree di cinque diversi insediamenti nella regione di Kherson.

Ministero della Difesa Russo

Esercito russo

Le unità di ingegneria delle forze armate russe continuano a ripulire strade e aree forestali del Parco Nazionale Svyatye Gory vicino agli insediamenti liberati di Svyatogorsk, Yarovaya, Studenok e Sosnovoe.

Ad oggi, i militari russi hanno ripulito più di 5 chilometri quadrati di territorio a Yarovaya e Studenok e hanno trovato e distrutto 224 ordigni esplosivi, tra cui 66 mine anticarro.

Le Forze Armate della Federazione Russa continuano l’operazione militare speciale in Ucraina.

I missili ad alta precisione dell’aeroporto militare di Dnepr hanno distrutto l’equipaggiamento dell’aviazione ucraina. Gli impianti di produzione di un’impresa per la ricostruzione di armi e attrezzature militari dell’AFU sono stati distrutti vicino a Kharkov.

Inoltre, missili ad alta precisione hanno colpito 2 posti di comando, 27 aree di concentrazione di personale AFU e equipaggiamento militare, 5 postazioni di artiglieria ucraina, tra cui 2 batterie multiple di lanciarazzi vicino a Soledar e Praskovevka nella Repubblica popolare di Donetsk, nonché 5 depositi di armi e munizioni di artiglieria missilistica vicino a Bakhmut, Berestovoe nella Repubblica popolare di Donetsk e Loskutovka nella Repubblica popolare di Lugansk.

L’aviazione operativo-tattica e dell’esercito ha colpito 46 aree di concentrazione di manodopera e equipaggiamento militare dell’AFU.

Gli attacchi hanno portato all’eliminazione di oltre 150 nazionalisti, 6 carri armati, 4 supporti di artiglieria da campo e 2 lanciarazzi multipli Grad.

I mezzi di difesa aerea russi hanno abbattuto 2 aeroplani dell’aviazione ucraina durante il giorno: 1 Su-25 vicino a Dolgenkoe, nella regione di Kharkov, e 1 MiG-29 vicino a Ingulets, nella regione di Dnepropetrovsk.

Inoltre, 5 veicoli aerei senza pilota ucraini sono stati abbattuti vicino a Lozovaya, Glubokoe nella regione di Kharkov, Borozenskoe nella regione di Kherson, Nevskoe nella Repubblica popolare di Donetsk e Popasnaya nella Repubblica popolare di Lugansk.

Inoltre, 4 missili tattici Tochka-U sono stati intercettati vicino a Popasnaya, Repubblica popolare di Lugansk, Ledovka e Kalinovo, regione di Kharkov e 3 razzi di Uragan MLRS vicino a Malaya Kamyshevakha, Nizhnee Kup’e, regione di Kharkov e Yakovlevka, Repubblica popolare di Donetsk .

Le truppe missilistiche e l’artiglieria hanno colpito 62 posti di comando, 138 postazioni di tiro di artiglieria, oltre a 303 aree di concentrazione di manodopera AFU e equipaggiamento militare.

Gli attacchi hanno provocato la distruzione di oltre 350 nazionalisti, 7 veicoli corazzati, 2 lanciarazzi multipli Grad, 5 supporti di artiglieria da campo e mortai, 16 veicoli speciali e 11 depositi di armi missilistiche e di artiglieria, munizioni e carburante.

In totale, 195 aeroplani ucraini e 130 elicotteri, 1.168 velivoli senza pilota, 336 sistemi missilistici antiaerei, 3.484 carri armati e altri veicoli corazzati da combattimento, 499 sistemi di lancio multiplo di razzi, 1.843 artiglieria da campo e mortai, oltre a 3.528 unità speciali veicoli militari sono stati distrutti durante l’operazione.

La Redazione

Lascia una risposta
Skip to content