International Newspaper

Governatore dell’Ohio: nessuna assistenza FEMA

Per la gente del posto a seguito del deragliamento tossico dei treni

I residenti della East Palestine, Ohio, colpiti dal deragliamento del treno merci della Norfolk Southern Railway del 3 febbraio che ha causato incendi persistenti e fuoriuscite di sostanze chimiche tossiche non riceveranno assistenza dalla Federal Emergency Management Association (FEMA), almeno per ora, secondo il governo. Mike DeWine…

Quasi due settimane dopo che un treno della Norfolk Southern Railway ha deragliato nel villaggio situato appena a ovest della linea statale della Pennsylvania, il governatore dell’Ohio ha chiesto assistenza federale per i residenti che si occupavano delle conseguenze.

Dall’incidente, molti residenti hanno detto che stanno vivendo mal di testa, eruzioni cutanee, mal di gola, vomito e altri disturbi.

La FEMA si rifiuta di aiutare la popolazione

Cleanup continues in the aftermath of the Norfolk Southern Railway freight train derailment in East Palestine, Ohio. (Jeff Louderback/The Epoch Times)

La FEMA ha rifiutato di aiutare perché la East Palestine non è idonea per l’assistenza in caso di calamità, ha detto il portavoce di DeWine Dan Tierney il 16 febbraio. La FEMA ha affermato che il deragliamento e la successiva fuoriuscita di sostanze chimiche e ustioni controllate che hanno inviato sostanze chimiche tossiche nell’aria non si qualificano come un disastro tradizionale, come un tornado o un uragano, ha aggiunto.

“L’amministrazione DeWine è stata in contatto quotidiano con la FEMA per discutere la necessità di un sostegno federale. Tuttavia, la FEMA continua a dire al governatore DeWine che l’Ohio non è idoneo all’assistenza in questo momento”, ha detto una dichiarazione del 16 febbraio dell’ufficio di DeWine. “Il governatore DeWine continuerà a lavorare con la FEMA per determinare quale assistenza può essere fornita”.

La FEMA è “in costante contatto con il centro operativo di emergenza di East Palestine e con l’Agenzia di gestione delle emergenze dell’Ohio”, ha detto il portavoce della FEMA Jeremy Edwards.

“Stiamo coordinando strettamente con l’EPA, l’HHS e il CDC, che stanno aiutando a testare la qualità dell’acqua e dell’aria e a condurre valutazioni della salute pubblica”.

Il presidente Joe Biden ha parlato con DeWine il 16 febbraio e ha promesso sostegno per la pulizia e il monitoraggio, secondo l’ufficio del governatore.

“Come risultato di questa conversazione, il governatore ha chiesto assistenza agli Stati Uniti. Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani, del Team di Risposta alla Salute e alle Emergenze e al CDC per fornire assistenza on-the-ground nell’ East Palestine”, secondo una dichiarazione dell’ufficio di DeWine.

Il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani

Gli Stati Uniti Il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani assisterà con i costi di assistenza sanitaria dei residenti di East Palestine, ha osservato Tierney. Il supporto on-the-ground sarà offerto dal CDC.

All’inizio del 16 febbraio, il senatore Sherrod Brown (D-Ohio) ha incoraggiato DeWine a dichiarare lo schianto del 3 febbraio un disastro, una decisione che consentirebbe allo stato di ricevere ulteriori risorse federali.

“Ulteriori risorse federali possono e dovrebbero svolgere un ruolo fondamentale nell’aiutare i nostri compagni dell’Ohio a rimettersi in piedi e garantire che la loro comunità sia un luogo sicuro in cui vivere, lavorare e crescere una famiglia”, ha detto Brown.

L’incidente chimico e i filmati

Il 3 febbraio, un treno merci della Norfolk Southern Railway da 150-car stava attraversando East Palestine quando 50 delle

A clean-up crew member works on Feb. 14 at the site of the Norfolk Southern Railway freight train derailment in East Palestine, Ohio. (Jeff Louderback/The Epoch Times)

carrozze sono deragliate, di cui 11 contenenti sostanze chimiche pericolose.

L’incidente è stato attribuito a un problema meccanico con un asse di un vagone ferroviario.

Sono emersi filmati della telecamera di sicurezza che mostrano che il treno potrebbe essere stato in fiamme per almeno 20 miglia prima di far deragliare finalmente a East Palestine.

Il filmato proveniva da una telecamera di sicurezza in un impianto di attrezzature a Salem, Ohio, a circa 20 miglia da East Palestine. Il filmato mostra quelle che sembrano essere fiamme e scintille sotto le auto mentre il treno passa attraverso l’impianto.

Il National Transportation Safety Board (NTSB) sta indagando sul deragliamento. In un briefing del 4 febbraio, l’agenzia sembrava fare riferimento al video in una conferenza stampa.

“Stiamo anche esaminando molti filmati diversi che sono stati forniti agli investigatori là fuori per determinare se ci sono alcuni dati sui filmati che abbiamo da video e telecamere che potrebbero dirci qualcosa di più di quello che sarebbe potuto accadere per causare questo incidente”, ha detto il portavoce di NTSB Michael Graham.

Norfolk Southern offre “controlli di insagi” di 1.000 dollari ai residenti in prossimità designata del deragliamento.

Michael O’Shea, che è il preside e proprietario del Lipson O’Shea Legal Group e rappresenta le famiglie colpite dal deragliamento, ha avvertito le persone di accettare il risarcimento.

“Vogliamo dare la parola alla gente. “Non farlo, se puoi permettertelo, sottolineando se te lo puoi permettere – non prendere questi soldi in anticipo””, ha detto O’Shea.” “Ma se lo fai, tieni presente che queste persone potrebbero sostenere in seguito che questo è il pagamento completo”.

Mentre Norfolk Southern continua ad affrontare il controllo, la pressione sta aumentando sull’amministrazione Biden e sul Congresso per quanto riguarda la risposta al disastro.

Le richieste di DeWine

All’inizio di questa settimana, DeWine ha chiesto al Congresso di indagare sulla classificazione dei treni che trasportano materiali pericolosi. Le linee guida federali richiedono che le ferrovie che gestiscono treni infiammabili ad alto rischio forniscano agli stati informazioni che includano i dettagli dei percorsi e dei materiali a bordo.

A black plume rises over East Palestine, Ohio, as a result of a controlled detonation of a portion of the derailed Norfolk Southern Monday, Feb. 6, 2023. (AP Photo/Gene J. Puskar)

Durante una conferenza stampa di questa settimana, DeWine ha detto che gli è stato detto che il treno non era considerato un “treno materiale ad alto rischio”. Per questo motivo, allo stato non è stato notificato che il treno Norfolk Southern stava attraversando East Palestine.

“Francamente, se questo è vero, questo è assurdo e dobbiamo guardarlo”, ha detto DeWine. “Il Congresso deve dare un’occhiata a come vengono gestite queste cose. Dovremmo sapere quando abbiamo treni che trasportano materiali pericolosi che stanno attraversando lo stato dell’Ohio”.

Secondo le linee guida federali, un treno infiammabile ad alto rischio è quello che trasporta 20 o più vagoni di un liquido infiammabile di classe 3 in un blocco continuo, o 35 o più vagoni nel treno.

Stati Uniti. Anche il segretario del Dipartimento dei Trasporti Pete Buttigieg è sotto tiro per la sua risposta all’incidente a East Palestine.

Buttigieg non ha affrontato il disastro fino a 10 giorni dopo il deragliamento. Ha scritto su Twitter il 14 febbraio: “Siamo vincolati dalla legge su alcune aree della regolamentazione ferroviaria (come la regola di frenata ritirata dall’amministrazione Trump nel 2018 a causa di una legge approvata dal Congresso nel 2015), ma stiamo usando i poteri che abbiamo per mantenere le persone al sicuro”.

Sen. JD Vance (R-Ohio), che è entrato in carica a gennaio, ha visitato East Palestine il 16 febbraio per la prima volta dopo l’incidente. Ha esortato l’amministrazione Biden ad agire e aiutare i residenti colpiti dalle conseguenze.

“Non ho parlato con il presidente Biden. Il mio messaggio a lui è piuttosto semplice. Uno, il Dipartimento dei Trasporti, il tuo Dipartimento dei Trasporti, ha cose che possono fare”, ha detto Vance. “Smettila di incolpare Donald Trump, un ragazzo che non è stato presidente per tre anni, e usa i poteri del governo federale per fare le cose necessarie per aiutare le persone in questa comunità”.

“La più grande preoccupazione per il popolo di East Palestine è che saranno dimenticati tra una settimana”, ha detto Vance. “Quando le telecamere scompariranno e i politici non saranno più in giro, ci saranno ancora persone che si concentreranno su di loro?

Cosa sta facendo Biden

“Penso che il presidente potrebbe fare molto. “Sto in piedi nella sala stampa della Casa Bianca per 30 secondi e dicendo: “”Popolo di East Palestine, ti vedo.” Non ci dimenticheremo di te. Penso che sia un segnale importante da inviare per il presidente.”

Il 16 febbraio, i residenti di East Palestine si sono riuniti per un municipio al liceo del villaggio. Norfolk Southern è stato invitato ma ha rifiutato di inviare rappresentanti, citando timori per la loro sicurezza. Funzionari degli Stati Uniti L’Environment Protection Agency e l’Ohio Environmental Protection Agency sono state tra i partecipanti.

L’EPA ha detto che continua a monitorare l’aria dentro e intorno a East Palestine e che deve ancora trovare alcun “livello di preoccupazione” di sostanze chimiche pericolose dopo l’incidente.

Il 16 febbraio, Stati Uniti L’amministratore dell’EPA Michael Regan ha incontrato funzionari eletti, leader e residenti per il monitoraggio aereo dell’agenzia.

“Sai, vorrei dire al popolo della Palestina orientale che ti vediamo, ti sentiamo e capiamo perché c’è ansia”, ha detto Regan in una conferenza stampa.

I funzionari del governo locale e i residenti speravano che qualcuno dell’amministrazione Biden avrebbe partecipato, ma né la Casa Bianca né il Gabinetto erano rappresentati.

“Dov’è Pete Buttigieg? Dov’è lui?” Un uomo del pubblico ha chiesto.

Il sindaco di East Palestine Trent Conaway, che ha moderato il municipio, ha risposto: “Non lo so. La tua ipotesi è buona come la mia.”

La Redazione

Lascia una risposta
Skip to content