International Newspaper

“Rise” il viaggio degli Antetokounmpos

La vera storia del viaggio di Antetokounmpos dalla Nigeria alla Grecia verso l’America.
Film sulla famiglia che ha prodotto Giannis, Thanasis e Kostas, il primo trio di fratelli a diventare campioni NBA…

Disney+ ha rilasciato il trailer, la grafica chiave e le immagini di “Rise“, basato sulla trionfante storia di vita reale sulla straordinaria famiglia che ha prodotto il primo trio di fratelli a diventare campioni NBA nella storia della lega: Giannis e Thanasis Antetokounmpo dei Milwaukee Bucks e dei Los Angeles Laker Kostas Antetokounmpo e del loro fratello minore Alex. Il film debutterà il 24 giugno in esclusiva su Disney+.

La storia degli Antetokounmpos

Il pubblico non ha mai visto una storia come quella degli Antetokounmpos. Dopo essere emigrati dalla Nigeria in Grecia, Charles e Vera Antetokounmpo (rispettivamente Dayo Okeniyi e Yetide Badaki) hanno lottato per sopravvivere e provvedere ai loro cinque figli, mentre vivevano sotto la minaccia quotidiana della deportazione.

Rise

Con il figlio maggiore ancora in Nigeria con i parenti, la coppia desiderava disperatamente ottenere la cittadinanza greca, ma si è trovata minata da un sistema che li bloccava a ogni passo. Quando non vendevano oggetti ai turisti per le strade di Atene con il resto della famiglia, i fratelli – Giannis (Uche Agada) e Thanasis (Ral Agada) – giocavano a basket con una squadra giovanile locale. Arrivati ​​in ritardo nello sport, hanno scoperto le loro grandi abilità sul campo da basket e hanno lavorato duramente per diventare atleti di livello mondiale, insieme al fratello Kostas (Jaden Osimuwa).

Con l’aiuto di un agente, Giannis è entrato nel Draft NBA nel 2013 con una prospettiva a lungo termine che avrebbe cambiato non solo la sua vita ma quella di tutta la sua famiglia. E la scorsa stagione, Giannis e Thanasis hanno contribuito a portare i Milwaukee Bucks al loro primo anello di campionato in 50 anni, mentre Kostas ha giocato per i campioni della stagione precedente, i Los Angeles Lakers.

Rise

“Rise” è interpretato da Dayo Okeniyi, Yetide Badaki, Manish Dayal, Taylor Nichols, che presentano Ral Agada e Uche Agada. Il film è stato diretto da Akin Omotoso (“Vaya”), scritto da Arash Amel (“A Private War”) e prodotto da Bernie Goldmann (“300”). Giannis Antetokounmpo e Douglas S. Jones sono stati i produttori esecutivi.

Giannis Antetokounmpo

Giannis Antetokounmpo dei Milwaukee Bucks è una delle più grandi star della NBA.

L’asso del basket viene da una generazione di talento di famiglia emigrata negli Stati Uniti dalla Grecia. Giannis è nato come uno dei cinque fratelli dell’ex calciatore nigeriano Charles e dell’ex saltatrice in alto Veronica. La madre Veronica ha dato a ciascuno dei suoi cinque figli nomi sia greci che nigeriani.

Francis Antetokounmpo

Francis è il più grande dei fratelli di Giannis ed è considerato il meno noto – raramente compare nelle foto di famiglia.

Rise la vera storia della famiglia Antetokounmpo

Nato in Nigeria nel 1988, è l’unico fratello di Antetokounmpo a non aver iniziato la vita in Grecia. Nel 1991, quando i genitori di Antetokounmpo emigrarono nel Mediterraneo, Francis fu lasciato alle cure dei nonni. Dopo la nascita dei suoi fratelli più piccoli, si è riunito alla famiglia anni dopo. I primi sforzi di Francis nello sport sono stati nel basket, dove ha giocato per un piccolo club locale del Filathlitikos come ala piccola. Ha gareggiato nella squadra maschile senior del club nel livello semi-professionista della lega di terzo livello della Grecia. Più tardi nella vita, ha provato la sua mano nel calcio e ha giocato professionalmente come centrocampista per un club pro greco nel 2 ° livello della Grecia.Ha anche un amore per la musica e ha pubblicato il suo primo singolo ufficiale nel 2020.

Thanasis Antetokounmpo

Athanasios Antetokounmpo, spesso chiamato Thanasis, è un giocatore NBA dei Milwaukee Bucks.

Nato ad Atene il 18 luglio 1992, un anno dopo l’emigrazione dei suoi genitori in Grecia, è il secondo fratello maggiore della famiglia. Nel 2008 ha iniziato a giocare con la squadra di basket junior del Filathlitikos, prima di passare alla squadra maschile senior nel 2010. Si è dimostrato determinante nell’aiutare la franchigia a ottenere la promozione in terza divisione nella stagione 2011-2012. Dopo essersi trasferito negli Stati Uniti, la sua carriera ha preso una svolta in meglio quando i Delaware 87ers lo hanno selezionato nel Draft NBA Development League 2013.Un anno dopo, Antetokounmpo è emerso come 51a scelta assoluta nel draft NBA 2014 dai New York Knicks. Si è rivelato essere l’inizio alla ribalta poiché è stato pubblicizzato dai fan come il “Greek Freak”. Gioca con i Milwaukee Bucks dal 2019.

Kostas Antetokounmpo

Rise la vera storia della famiglia Antetokounmpo

Nato dopo il fratello maggiore Giannis nel 1997, Kostas attualmente gioca per LDLC ASVEL della Betclic Élite francese e dell’Eurolega. Dopo essersi trasferito negli Stati Uniti con i suoi fratelli, si è iscritto alla Dominican High School e ha continuato la sua carriera nel basket, portando la sua squadra a un campionato statale nel processo.Dopo il liceo, Kostas ha continuato a scalare le classifiche giocando a basket al college all’Università di Dayton. Nel 2018, Kostas si è dichiarato per il draft NBA 2018 e alla fine è stato arruolato dai Philadelphia 76ers, prima di essere scambiato con i Dallas Mavericks. Ha debuttato in NBA il 20 marzo 2019 in una sconfitta contro i Portland Trail Blazers. Kostas è stato firmato per i Los Angeles Lakers nello stesso anno ed è stato firmato di nuovo nel 2020. L’anno scorso ha firmato con l’LDLC ASVEL della francese Betclic Elite e dell’Eurolega.

Alex Antetokounmpo

Alex è il più giovane dei fratelli Antetokounmpo ed è ancora nelle prime fasi della sua carriera.

Classe 2001, si è trasferito dalla Grecia negli Stati Uniti nel 2013 prima di seguire il fratello maggiore ai Milwaukee Bucks. Nel maggio 2020, Antetokounmpo ha annunciato che avrebbe deviato dalla strada intrapresa dai suoi fratelli, scegliendo di giocare in Europa dopo il diploma di scuola superiore, piuttosto che giocare a football universitario. Un mese dopo ha firmato un contratto triennale con la squadra di basket spagnola UCAM Murcia CB. Nel 2021, si è unito ai Sacramento Kings per la NBA Summer League 2021. Dopo aver eliminato la concorrenza, ha firmato un contratto Exhibit 10 dai Toronto Raptors, ma il giorno successivo è stato revocato per unirsi ai Raptors 905.

La Redazione

Lascia una risposta
Skip to content