International Newspaper

Dispaccio dall’Ucraina

05 Luglio 2022 ore 19.00

Il Ministero russo documenta le vittorie su tutti i fronti di guerra e denunciano che 9 locali sono rimasti feriti in un conflitto con i comandanti di unità della 92a Brigata Meccanizzata dell’AFU mentre venivano sfrattati dalle loro abitazioni nella regione di Kharkov. Il Ministero ucraino enumera le vittorie contro l’esercito russo e sostiene che le navi russe nel Mar Nero e d’Azov bloccano le navi civili…

Il centosessantatreesimo giorno di guerra volge al termine.

Ministero della Difesa Russo

Le forze armate della Federazione Russa continuano l’operazione militare speciale in Ucraina.

Esercito russo

I missili ad alta precisione delle forze aerospaziali russe hanno colpito punti di schieramento temporaneo di 2 divisioni di artiglieria obice della 44a brigata di artiglieria dell’AFU e depositi di armi missilistiche e di artiglieria vicino a Novoivanovka, nella regione di Zaporozhye.

Sono stati distrutti fino a 150 militari, 2 obici americani M777 e fino a 1.500 colpi di munizioni, 6 obici Msta-B, 8 supporti di artiglieria di varie modifiche, circa 350 proiettili per Grad MLRS e sette velivoli senza pilota.

Continuano gli attacchi dell’aviazione operativo-tattica e dell’esercito, delle truppe missilistiche e dell’artiglieria contro le strutture militari in Ucraina.

- Advertisement -

4 posti di comando sono stati colpiti, compresi quelli della 58a brigata di fanteria motorizzata vicino ad Artemivsk, la 54a brigata meccanizzata vicino a Seversk nella Repubblica popolare di Donetsk, un punto di schieramento di una formazione nazionalista temporanea vicino a Vyvodovo nella regione di Dnepropetrovsk, nonché 182 aree del personale dell’AFU e concentrazione di equipaggiamento militare.

2 depositi di armi e munizioni di missili e artiglieria sono stati distrutti vicino ad Artemovsk nella Repubblica popolare di Donetsk.

Durante la guerra di controbatteria, 3 plotoni di obici D-30 e 1 plotone di Grad MLRS vicino a Chuguyev, nella regione di Kharkov, sono stati soppressi in postazioni di fuoco vicino a Dzerzhinsk, Novgorodskoye e Nikolaevka nella Repubblica popolare di Donetsk.

La difesa aerea russa ha abbattuto 5 veicoli aerei senza pilota vicino a Yasinovataya, Krasnopolye nella Repubblica popolare di Donetsk, Bukino, Suligovka e Kurilovka nella regione di Kharkov.

Inoltre, 3 proiettili di lanciarazzi multipli sono stati intercettati vicino a Mineralnoye nella Repubblica popolare di Donetsk e

Esercito russo

Izyum nella regione di Kharkov e 3 missili balistici Tochka-U sono stati abbattuti vicino ad Aleshkovskyi Peski nella regione di Kherson.

In totale, 261 aeroplani ucraini e 145 elicotteri, 1.685 velivoli senza pilota, 361 sistemi missilistici antiaerei, 4.254 carri armati e altri veicoli corazzati da combattimento, 789 sistemi di lancio multiplo di razzi, 3.267 artiglieria da campo e mortai, oltre a 4.716 unità speciali veicoli militari sono stati distrutti durante l’operazione.

I crimini contro i civili attaccati dall’esercito AFU ucraino

9 locali sono rimasti feriti in un conflitto con i comandanti di unità della 92a Brigata Meccanizzata dell’AFU nella regione di Kharkov. Il comando del complesso ha tentato di sfrattare i civili dalle loro case per ospitare mercenari stranieri, oltre a equipaggiare postazioni militari e di artiglieria. Nazionalisti e mercenari stranieri hanno aperto il fuoco per reprimere le proteste, lasciando 4 residenti locali a Shestakovo e 5 a Verkhnyi Saltov con ferite da arma da fuoco di varia gravità.

Ministero della Difesa Ucraino

 La centosessantatreesima giornata di eroico confronto della nazione Ucraina all’invasione militare Russa.

Non ci sono cambiamenti nelle direzioni di Volyn e Polís ʹkomu.

Esercito ucraino

In direzione Síversky, l’avversario detiene nelle aree di confine delle regioni di Bryansk e Kursk unità separate delle truppe del distretto militare occidentale. Conduce attrezzature ingegneristiche e installazione di sistemi di videosorveglianza.

Ha sparato artiglieria contro infrastrutture civili negli insediamenti di Iron Bridge e Gremyach nella regione di Chernihiv e Starikove nella regione di Sumy.

Nella direzione Slobozhansky, l’avversario continua a concentrare gli sforzi per impedire alle Forze di Difesa di creare condizioni favorevoli per il recupero dell’offensiva.

In direzione Kharkiv, il nemico utilizza artiglieria per bombardare le aree degli insediamenti di Kharkiv, Ruska Lozova, Korobočkine, čerkas ʹkí tiški, saltív vecchio, sale superiore. Condotto ricognizione aerea con aerei senza equipaggio vicino a Ruskaya Lozova, Malih Prokhodiv, Husarivka e Chepil.

In direzione slava, l’avversario delle azioni offensive attive non ha guidato, ha effettuato un impatto a fuoco con artiglieria di diverso tipo vicino alla Vergine, Valle, Díbrívnogo, grande komišuvahi e nativo.

Nella direzione di Donetsk, il nemico concentra gli sforzi nelle aree di Bakhmut e Avdiivka. Sta cercando di creare condizioni favorevoli per stabilire il controllo sulle città di Soledar e Bakhmut e ritirare le truppe ucraine dalla periferia occidentale di Donetsk.

Nelle direzioni kramators ʹkomu e bahmuts ʹkomu, il nemico ha sparato carri armati, artiglieria a barile e jet per bombardamenti vicino a sivers ʹka, grigorívki, verhnyokam, bahmuta, zaitsevogo, soledara, yakovlívki e kodema. Ha effettuato un attacco aereo vicino al Top.

Gli invasori hanno cercato di conquistare confini vantaggiosi e migliorare la posizione tattica nelle aree di Bakhmut, Zaitsevoy e Vershina senza successo, si sono ritirati.

Nella direzione avdííí Наvs ʹkomu, bombardamenti di artiglieria vicino avdí ле ріvka, novobakhmutívki, nevel ʹs ʹkogo, netajlovogo e krasnogorívka. Il nemico ha cercato senza successo di avanzare nelle direzioni degli insediamenti di Krasnogorivka, Avdiivka e Sand.

Nelle direzioni di Novopavlívs ʹkomu e Zaporizhzhia, l’avversario ha sparato da carri armati, barili e aree di artiglieria a getto degli insediamenti di Maryinka, Volodymyrívka, Novomykhaylivka, Velika Novosilka, Novoandríivka, Kamianske, Novosilk, Charivne, Novopi le, Gulyaipole e Neskuchne.

I soldati ucraini hanno respinto con successo un altro attacco nemico in direzione di Maryinka e hanno costretto il nemico a fuggire.

Gli occupanti hanno condotto una ricognizione con aerei senza equipaggio nelle aree di Zaporozhye e Novoselivka Second.

In direzione South Buzko, l’avversario con gli effetti del fuoco disponibili sta cercando di mantenere le posizioni e impedire alle unità ucraine di creare condizioni favorevoli per il contrattacco.

Il nemico ha sparato sulle aree degli insediamenti Posad-Pokrovske, Valle di Stepova, Lupareve, Novomikolaivka, Novogrigorívka, Red Valley, Green Guy, Andriivka, Trudolyubivka, Novovorontsovka,

Esercito ucraino

Topoline, Pot ʹomkin, Olgyne, Nikopol. Iniziato l’aviazione per bombardamenti vicino a lozovogo, grande Artakovogo e Andrívka.

L’avversario ha tentato di attaccare in direzione di Lozove. Ricevuto un taglio decisivo dai soldati ucraini e recuperato.

Per rilevare le posizioni delle unità ucraine e controllare il fuoco dell’artiglieria usa attivamente aerei senza equipaggio.

Mar Nero e d’Azov

Nel Mar Nero e Azov, i principali sforzi del gruppo di navi nemiche si concentrano sul mantenimento del raggruppamento terrestre, bloccando le navi civili nella parte nord-occidentale del Mar Nero e sull’impatto sulle strutture militari ed elementi di infrastrutture cura nelle profondità dell’Ucraina.

Ci sono quattro portaerei di missili alati di missili marini pronti all’uso di armi ad alta precisione.

Le unità ucraine continuano a svolgere con successo missioni missilistiche-artiglieria-incendio su destinazioni designate. L’avversario sente una grave carenza di rifornimenti addestrati e anche se in qualche modo motivati per unità che subiscono perdite a causa della guerra in Ucraina.

La Redazione

- Advertisement -

Lascia una risposta
Skip to content