International Newspaper

Supercoppa italiana, Sarri: “Lazio ha poche chance contro Inter”

(Adnkronos) – La Lazio ha poche chance di battere l'Inter nella semifinale di Supercoppa italiana in programma domani a Riad. Ne è convinto, almeno a parole, Maurizio Sarri. L'allenatore biancoceleste tiene un basso profilo alla vigilia della sfida con i nerazzurri.  "La formula della Supercoppa? Se bastasse allenare i rigori, sarebbe veramente facile. Oggi in allenamento magari ne sbagliamo 1 su 20, domani con la pressione sarà diverso. Lo faremo, ma ci credo poco che sia allenante. Ho espresso delle idee sulla competizione, ma siamo motivati a vincerla. Giochiamo contro la più forte in Italia, non abbiamo più del 25-30% di possibilità di passare il turno, dobbiamo giocarci quelle che abbiamo in maniera cattiva", dice. "Se firmo per giocarmela ai rigori? Non ho mai firmato nemmeno una cambiale in vita, quindi non firmo niente. Ce la giochiamo sul campo, anche se loro sono più forti".  Sulla formazione pesano alcune incognite. "Zaccagni ha ancora dolore al piede, speriamo di recuperarlo. Prima o poi va fermato per farlo recuperare bene. Taty non ha possibilità di recupero, anche se ieri si è allenato bene in modo individuale. Ieri era fermo anche Patric, mentre Cataldi stamattina stava meglio, ha avuto un problema intestinale", aggiunge l'allenatore, soddisfatto per prestazioni e risultati dell'ultimo periodo. "Questa squadra mi dà gusto nell'allenarla, è tanta roba", riassume.  —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Lascia una risposta
Skip to content