International Newspaper

ENADA, a Rimini la fiera del mondo del gioco: aperta la call per le startup

(Adnkronos) – Si terrà alla fiera di Rimini dal 12 al 14 Marzo 2024 prossimi ENADA, la fiera leader per tutti gli operatori delsettore gaming nel Sud Europa, giunta alla sua 36ª edizione organizzata da Italian Exhibition Group con lacollaborazione di SAPAR. La Fiera, da sempre a fianco delle imprese e degli operatori professionali, vuole dare un forte segnale di rilancio, offrendo risposte mirate alle complessità del mercato di oggi con una formula rinnovata. L’iniziativa sarà pertanto un’occasione unica per conoscere le ultime novità, i prodotti, i format, le nuove normative garantendo, pur con modalità nuove, contatti altamente profilati e relazioni con i mercati internazionali, sia con i clienti acquisiti sia con potenziali nuovi buyer. Con l'obiettivo di creare di nuove opportunità di business per gli operatori presenti in fiera e di valorizzarele giovani realtà imprenditoriali che offrono tecnologie, servizi e soluzioni per l’industria del gaming e dell’amusement, settori in costante e rapida evoluzione tecnologica, ENADA ha deciso di sviluppareulteriormente tutta l’area Start-Up e Innovazione con il coinvolgimento e la main partnership dell'ANGI, Associazione Nazionale Giovani Innovatori, punto di riferimento dell’innovazione e del digitale in Italia. La call for startup, pertanto, punta alla realizzazione di un'area espositiva interamente riservata alle Start-Up innovative e alle giovani imprese italiane che offrono tecnologie servizi e soluzioni nel settore del gaming e dell’amusement. Le Start-Up selezionate potranno accedere al progetto e concorrere per ilpremio Innovazione. “Come ANGI siamo onorati di poter dare il nostro contributo e prezioso valore aggiunto alla valorizzazione dell'Area Innovation dove dare voce e lustro ai migliori innovatori italiani, creando un percorso valoriale in cui supportare le eccellenze del nostro ecosistema paese”, ha commentato il Presidente dell’ANGI, Gabriele Ferrieri. “Innovare e anticipare le tendenze fa parte del nostro DNA. Siamo certi che grazie alla collaborazione con ANGI saremo in grado di dare vita ad un focus sui nuovi prodotti e sulle nuove tecnologie ancora più strutturato, per arrivare infine a creare un osservatorio permanente sull’innovazione”, afferma Andrea Ramberti, Group Exhibition Manager della divisione Leisure & Entertainment di Italian Exhibition Group. Per maggiori informazioni potete cliccare sul sito dell'evento. —tecnologiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Lascia una risposta
Skip to content