International Newspaper

Zuncheddu assolto dopo 33 anni di carcere, la sentenza – Video

(Adnkronos) – Beniamino Zuncheddu torna libero dopo 33 anni passati in carcere da innocente. Il pastore sardo è stato assolto nel processo di revisione dai giudici della Corte di Appello di Roma. Zuncheddu era stato condannato all'ergastolo per la strage di Sinnai, in provincia di Cagliari, dove l'8 gennaio 1991 vennero uccisi 3 pastori. Zuncheddu si è sempre proclamato innocente. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Lascia una risposta
Skip to content