International Newspaper

Ucraina, von der Leyen: “Aiuti Ue da marzo, con Kiev per tutto il tempo necessario”

(Adnkronos) – I primi "importanti pagamenti" dell'Ue all'Ucraina nel programma di assistenza macrofinanziaria da 50 mld di euro inizieranno già il mese prossimo. Lo dice la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen, intervenendo alla plenaria del Parlamento a Strasburgo. "Gran parte dell’attenzione attorno al Consiglio Europeo straordinario – afferma – si è concentrata sullo strumento per l'Ucraina da 50 miliardi di euro, e giustamente. Diamo all’Ucraina non solo finanziamenti per mantenere l’economia in funzione, ma anche una forte prevedibilità per i prossimi quattro anni. Il Parlamento Europeo ha sostenuto la nostra proposta fin dall'inizio. E vi ringrazio per il vostro incrollabile sostegno. Questo è ciò che significa stare al fianco dell’Ucraina per tutto il tempo necessario. Con il vostro consenso potremo effettuare pagamenti importanti all’Ucraina già in marzo", conclude. L'Alto rappresentante Ue per la politica estera Josep Borrell è arrivato a Kiev per confermare il sostegno militare dell'Europa all'Ucraina, qualche giorno dopo il via libera al nuovo pacchetto di aiuti da 50 miliardi di euro. A dare notizia della visita di Borrell è stato il suo consigliere, Zaiki Laidi, che ha condiviso su X una foto dell'Alto rappresentante in visita a Kiev. Ieri aveva avuto un incontro a Varsavia con il ministro degli Esteri polacco, Radoslaw Sikorski, al quale aveva anticipato il viaggio in Ucraina per dare "tutto il sostegno di cui ha bisogno: non è questione di tempo, ma di qualità e qualità degli aiuti, bisogna fare più rapidamente perché l'Ucraina deve vincere".  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Lascia una risposta
Skip to content