International Newspaper

Pier Silvio Berlusconi: “Io in politica? Tajani è la persona giusta”

(Adnkronos) – “Mi tirano continuamente in ballo, ma ad oggi penso e spero che Forza Italia possa fare un buon lavoro”. Lo ha detto l’ad di Mfe Pier Silvio Berlusconi durante un incontro a Cologno Monzese, rispondendo ai cronisti che gli chiedevano se fosse dell’idea di scendere in campo in politica, alla guida di Forza Italia. “Antonio Tajani -ha detto il secondogenito del cav- è la persona giusta, ha una leadership basata su una qualità che io considero importantissima che è la serietà”. Il punto, piuttosto, “non è di sostituire la leadership di mio padre, che è impossibile, ma di avere una squadra di persone capaci di portare avanti il suo progetto. Ecco -ha aggiunto- questa squadra va arricchita anche con delle presenze giovani, che possano portare a una crescita”.  Parlando del Governo, Pier Silvio Berlusconi spiega di avere "oggettivamente una visione positiva dell'operato, banalmente perché tutti gli indicatori macroeconomici sono positivi". “La mia opinione -spiega- è positiva su ciò che è stato fatto e i dati ci fanno essere positivi sull’anno che ci apprestiamo ad affrontare, da imprenditore; ci sono piccoli segnali che ci fanno essere ottimismi. Certamente -osserva- la situazione è complicata, ci sono due guerre in atto, può succedere di tutto, però siamo ottimisti”.  Cosa si potrebbe fare di più? “Su questo -sottolinea- non posso che esprimere un’opinione che viene dal nostro punto di vista, e cioè una maggiore attenzione alla creazione e alla tutela dei campioni nazionali ed europei, che vuol dire stabilire delle regole più precise per tutto ciò che riguarda il business dei giganti del web. Mi sembra un passo indispensabile, verso cui l’Europa deve andare”.   —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Lascia una risposta
Skip to content