International Newspaper

Inter-Juve, il pronostico di Moggi: “Vittoria di corto muso…”

(Adnkronos) – Inter-Juventus, big match di domenica 4 febbraio, non sarà una partita spettacolare. E' la previsione di Luciano Moggi a pochi giorni dalla gara tra la prima e la seconda in classifica. "Io mi aspetto un derby d'Italia bruttino perché la posta in palio è alta e tutte e due non possono permettersi di perdere. Se la Juve perde è quasi fuori dalla corsa scudetto, i nerazzurri se dovessero perdere si vedrebbero scavalcati e con i tanti impegni che avranno nei prossimi mesi quando ripartirà la Champions League non sarebbe una bella prospettiva. Una partita da 0-0 o da vittoria di corto muso", dice all'Adnkronos usando un'espressione utilizzata in particolare dall'allenatore bianconero Massimiliano Allegri per descrivere le vittorie di misura. "L'Inter è più forte della Juventus, ha una squadra più completa e Lautaro che è un campione e dobbiamo dare merito alla squadra di Allegri di essere riuscita finora a tenere vivo il campionato con una squadra più giovane e quindi meno esperta di quella nerazzurra e io penso che daranno fastidio ancora a lungo", aggiunge Moggi.   Sarà Fabio Maresca ad arbitrare Inter-Juventus in programma domenica 4 febbraio alle 20.45 allo stadio 'Meazza' di Milano. Gli arbitri della 23/a giornata di Serie A, in programma domenica 4 febbraio: Lecce-Fiorentina (02/02, ore 20.45): Giua; Empoli-Genoa (03/02, ore 15): Feliciani; Udinese-Monza (03/02, ore 15): Prontera; Frosinone-Milan (03/02, ore 18): Pairetto; Bologna-Sassuolo (03/02, ore 20.45): Sacchi; Torino-Salernitana (ore 12.30): Chiffi; Napoli-Verona (ore 15): Piccinini; Atalanta-Lazio (ore 18): Guida; Inter-Juventus (ore 20.45): Maresca; Roma-Cagliari (05/02, ore 20.45): Marcenaro.   —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Lascia una risposta
Skip to content