International Newspaper

Covid Italia, 9.675 casi e 258 morti: bollettino ultima settimana

(Adnkronos) – Continuano a scendere i numeri di Covid in Italia. Nella settimana dall'11 al 17 gennaio si sono registrati 9.675 nuovi casi positivi, -53,8% rispetto ai 7 giorni precedenti (20.945). I morti sono stati 258, contro i 355 della precedente rilevazione (-27,3%). E' quanto indica il bollettino settimanale del ministero della Salute.  Scende ancora il tasso di positività, pari al 5,3%, in calo di 3,9 punti percentuali rispetto alla settimana precedente (9,2%), a fronte di 180.932 tamponi effettuati (-20,1% rispetto ai 226.569 dei 7 giorni precedenti). 
Giù anche i ricoveri. Il tasso di occupazione in area medica al 17 gennaio – si legge nel bollettino – è pari al 6% (3.723 ricoverati), rispetto all'8,2% (5.131 ricoverati) del 10 gennaio; il tasso di occupazione in terapia intensiva al 17 gennaio è pari all'1,9% (167 ricoverati), rispetto al 2,4% (213 ricoverati) del 10 gennaio. "Si consolida ulteriormente la decrescita del contagio da Sars-CoV-2" in Italia. "L'impegno di tutto il sistema e l'attenzione che i cittadini hanno posto e stanno ponendo nell'affrontarlo con gli strumenti che abbiamo imparato a conoscere e, quindi, ad usare, hanno determinato questo risultato. Il ministero e gli istituti collegati continuano il proprio lavoro di monitoraggio di tutte le patologie a carattere respiratorio tipiche della stagione". Così il direttore generale della Prevenzione sanitaria del ministero della Salute, Francesco Vaia, commenta il bollettino settimanale Covid.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Lascia una risposta
Skip to content