International Newspaper

Violenza su donne, #Sempre25novembre: continua l’impegno di Sorgenia

(Adnkronos) – In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, Sorgenia rinnova il proprio impegno per contrastare il drammatico fenomeno che continua a verificarsi nel nostro Paese. Secondo i dati del Ministero dell’Interno, dall’inizio del 2023 a oggi le vittime di femminicidio in Italia sono state quasi 100, 77 delle quali in ambito familiare. La campagna di sensibilizzazione #Sempre25novembre, giunta alla sua sesta edizione, mira a tenere sempre alta l’attenzione su questa emergenza sociale, non solo nel giorno che le Nazioni Unite hanno dedicato al tema.  Quest’anno l’obiettivo del progetto è diffondere quanto più possibile la conoscenza del numero verde antiviolenza e stalking 1522 del dipartimento per le Pari Opportunità, strumento di primo soccorso a disposizione delle donne che subiscono violenza. Per ottenere la massima risonanza è stata ideata una campagna informativa all’interno di luoghi accessibili e idealmente sicuri, dove le donne hanno libertà di movimento senza controllo diretto.  
Grazie alla disponibilità degli aeroporti di Milano Linate e Malpensa (Sea), Napoli (Gesac), Torino (Sagat), Alghero (Sogeaal), Olbia (Geasar) e Trieste (Afvg) saranno esposte neglispazi esterni e nelle toilette femminili locandine informative sul 1522. Partendo dal presupposto chela violenza di genere sia un problema con radici culturali profonde, Sorgenia porta la campagna di sensibilizzazione anche negli spazi riservati agli uomini: solo tramite la consapevolezza e il coinvolgimento attivo di tutti è possibile contrastare in maniera efficace il fenomeno.  A corollario, gli aeroporti ospiteranno manifesti di grandi dimensioni per sensibilizzare il maggior numero di passeggeri possibili sul tema. Un messaggio analogo sarà veicolato nelle 45 farmacie e nelle 9 parafarmacie che costituiscono il network di Farmacie Italiane: locandine informative e comunicazione mirata attraverso newsletter e messaggi personalizzati destinati ai clienti. I formati di sensibilizzazione saranno corredati da un QR Code che consentirà di accedere a una pagina web con testimonianze, informazioni utili e un questionario interattivo per riconoscere situazioni di potenziale pericolo. 
Obiettivo di Sorgenia è ampliare nei prossimi mesi la portata della campagna in maniera sempre più capillare, coinvolgendo idealmente tutti i luoghi a cui le donne possono avere accesso da sole (camerini, spogliatoi, studi medici). Anche i territori in cui si trovano gli impianti dell’azienda diventeranno spazi di consapevolezza in cui dar voce ad associazioni locali, attive sul territorio, per affrontare il tema in maniera concreta.  Con la nuova edizione di #Sempre25novembre, afferma Michele De Censi, ad di Sorgenia, "vogliamo valorizzare gli strumenti istituzionali esistenti, mettendo in campo le nostre risorse a favore della comunità. Lo facciamo anche grazie al fondo infrastrutturale F2i con l’obiettivo di raggiungere un numero sempre crescente di persone, certi che questo messaggio debba risuonare il più possibile. Ci poniamo come abilitatori per aumentare il livello di consapevolezza delle persone, con l’auspicio che questa iniziativa contribuisca a favorire con azioni semplici e concrete il necessario e non più rinviabile cambiamento culturale”. #Sempre25novembre sarà supportata da un piano di comunicazione che prevede una campagna social funzionale a rendere il messaggio virale per l’anno intero. —sostenibilitawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Lascia una risposta
Skip to content