International Newspaper

Corrado Augias lascia la Rai e passa a La7

(Adnkronos) –
Corrado Augias lascia la Rai e passa a La7: "Corrado Augias entra a far parte della squadra di La7 nell’ambito di un accordo biennale con la Tv del Gruppo Cairo Communication", annuncia la stessa emittente in una nota, specificando che "da lunedì 4 dicembre in prima serata, nel nuovo programma dal titolo 'La Torre di Babele', Augias affronterà un tema storico in relazione all’attualità e al mondo contemporaneo. Corrado Augias giornalista, scrittore, saggista, autore e conduttore, nel corso della sua lunga e prolifica carriera ha firmato alcune delle più prestigiose pagine della televisione pubblica e privata del nostro Paese", conclude La7. Calenda: "Rai smantellata" "Che peccato. La Rai smantellata nei contenuti ma non nelle peggiori pratiche e nel costo (diretto e indiretto) per i cittadini. Il tutto per una tragica confusione tra egemonia e egomania". Lo scrive sui social il leader di Azione Carlo Calenda, in riferimento alla decisione di Corrado Augias di lasciare la Rai per La7. Da Fazio a Gramellini, chi ha lasciato la Rai Sono diversi i conduttori che negli ultimi mesi hanno lasciato la Rai, a cominciare da Fabio Fazio approdato su Nove. "Non ho mai detto che ci hanno cacciato. Non ho mai usato il sostantivo 'epurazione'. Non siamo stati in alcun modo cacciati" dalla Rai, ha affermato Fazio.  A passare a La7 anche Massimo Gramellini che all'Adnkronos ha detto: "Non c’è nessun motivo politico" dietro alla sua scelta. Il giornalista conduce il nuovo programma ‘In altre Parole’, in onda il sabato. E' invece passata a Mediaset Bianca Berlinguer. "Forse qualcuno si stupirà di trovarmi su questo canale e anche io sono un po' sorpresa", ha aperto la prima puntata di E' sempre Cartabianca al suo debutto su Rete4.  —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Lascia una risposta
Skip to content